lnu.sePublications
Change search
CiteExportLink to record
Permanent link

Direct link
Cite
Citation style
  • apa
  • harvard1
  • ieee
  • modern-language-association-8th-edition
  • vancouver
  • Other style
More styles
Language
  • de-DE
  • en-GB
  • en-US
  • fi-FI
  • nn-NO
  • nn-NB
  • sv-SE
  • Other locale
More languages
Output format
  • html
  • text
  • asciidoc
  • rtf
Volontariato in età matura: opportunità, barriere e best practices per il coinvolgimento degli anziani
National Institute of Health and Science on Ageing (INRCA), Italy.ORCID iD: 0000-0002-1497-0011
National Institute of Health and Science on Ageing (INRCA), Italy.
National Institute of Health and Science on Ageing (INRCA), Italy.
National Institute of Health and Science on Ageing (INRCA), Italy.
2011 (Italian)In: Quaderni Europei sul Nuovo Welfare, ISSN 1972-4543, Vol. 16Article in journal (Refereed) Published
Abstract [it]

L’articolo propone una rassegna sulle opportunità e i maggiori ostacoli in merito alla partecipazione delle persone anziane alle attività di volontariato. A livello internazionale, il dibattito sul volontariato in età matura si è sviluppato principalmente negli Stati Uniti, mentre l’Europa appare ancora indietro nella ricerca: oltre che auspicare un aumento delle indagini sull’argomento a livello nazionale, sarebbe utile promuovere ricerche comparative e trasversali, presenti ancora in numero esiguo. Tra le evidenze attualmente disponibili, risulta che gli anziani più propensi a svolgere attività di volontariato sono quelli “più giovani”, in buona salute, con un livello di istruzione ed una posizione socio-economica elevati, impegnati principalmente in organizzazioni religiose che operano nel settore dei servizi alla persona. Le principali barriere sono invece rappresentate da pratiche discriminatorie legate all’età. A livello internazionale si rivela controverso il rapporto tra l’impegno degli anziani nel volontariato e in altre importanti attività quali il lavoro e la cura informale. Ad ogni modo, emerge con forza l’esigenza di implementare politiche di reclutamento dei volontari senior, dal momento che le poche esistenti sono spesso poco incisive: in questo senso, un supporto importante può essere fornito dalle esperienze realizzate nel contesto statunitense, le quali hanno prodotto negli ultimi anni delle best practices.

Place, publisher, year, edition, pages
2011. Vol. 16
National Category
Sociology (excluding Social Work, Social Psychology and Social Anthropology) Other Social Sciences not elsewhere specified
Research subject
Social Sciences, Sociology
Identifiers
URN: urn:nbn:se:lnu:diva-52263OAI: oai:DiVA.org:lnu-52263DiVA: diva2:923777
Available from: 2016-04-27 Created: 2016-04-27 Last updated: 2016-04-27Bibliographically approved

Open Access in DiVA

No full text

Other links

Fulltext

Search in DiVA

By author/editor
Barbabella, Francesco
Sociology (excluding Social Work, Social Psychology and Social Anthropology)Other Social Sciences not elsewhere specified

Search outside of DiVA

GoogleGoogle Scholar

Total: 37 hits
CiteExportLink to record
Permanent link

Direct link
Cite
Citation style
  • apa
  • harvard1
  • ieee
  • modern-language-association-8th-edition
  • vancouver
  • Other style
More styles
Language
  • de-DE
  • en-GB
  • en-US
  • fi-FI
  • nn-NO
  • nn-NB
  • sv-SE
  • Other locale
More languages
Output format
  • html
  • text
  • asciidoc
  • rtf